• Home
  • /Perchè Acquistare l’Anello Re Karnak Atlantide?

Perchè Acquistare l’Anello Re Karnak Atlantide?

La scienza ci dice che la corrente magnetica del nostro pianeta scorre lungo una linea energetica che va da nord a sud, la quale corrisponde alla posizione dei poli terrestri.

Ogni figura geometrica, sia essa lineare, piana o solida, assorbe questa energia magnetica a seconda della sua grandezza e precisione fino a saturarsi, dopodiché la libera sotto forma di irradiazione.

L’energia naturalmente non è costatate, ma varia di intensità condizionata da molte varianti che possono essere la latitudine e longitudine, (quindi il luogo) la velocità della terra, ecc.

È stato provato che l’energia emessa da figure simmetriche ed armoniche è benefica, mentre quella irradiata da figure irregolari, disarmoniche e dissonanti è malefica, dannosa e nociva per la salute psicofisica di ogni individuo.

Famoso è il potere magnetico, ormai sperimentato, delle piramidi, mentre è ancora da approfondire quello della sfera che, possiamo dire, è la figura più potente che si conosca. Il punto centrale di una sfera possiede un’energia magnetica assai può potente di quella della piramide, così come il cerchio, disegnato in piano è superiore a qualsiasi altra figura piana. Anche la spirale è positiva.

Un esempio straordinario di potenza delle figure geometriche è dato da quello che viene chiamato Anello Re, Anello di Atlantide o Neutralizzatore Karnak.

disegno della geometria presente sull’anello:

Geometria Sacra

Geometria Sacra

Di seguito vedrai la foto della versione originale dell’anello, che non presenta i 4 fori, e nemmeno le sinusoidi che si intersecano 12 volte. La foto risale al 1860 quando fu appunto scoperto.

Versione Originale 1860

Versione Originale 1860

Nella versione che noi ti proponiamo appaiono 2 fori al terminare dei 2 triangoli, questo perché da studi fatti nel corso degli anni si è scoperto che l’energia prodotta dalla forma geometrica originale recava non pochi scompensi psicofisici a chi indossava l’anello. Così si è scoperto che applicando i 2 fori al termine dei triangoli, l’anello diventava indossabile, fornendo inoltre una protezione astrale al portatore.

Troverai on line molte informazioni riguardanti questo anello, ma molte non corrispondono al vero e non sono altro che personalizzazioni apportate a questo concetto per le più disparate motivazioni. Noi siamo fedeli all’originale ed agli studi fatti per adattarlo alla nostra era e razza, in quanto l’originale è stato sì trovato nel 1860, ma risale ai tempi di Atlantide, in cui l’uomo era ben differente da come noi oggi lo conosciamo.

Di seguito alcune foto dell’anello che andrai ad acquistare: cliccate per ingrandire.